L’indirizzo Audiovisivo e multimediale si colloca all’incrocio tra le discipline e i linguaggi visivi e sonori. 

 

Lo studente affronta le nuove tecnologie della comunicazione studiandone storia, forme e tecniche. Sperimenta e applica i principi espressivi, le tecniche di montaggio e i processi operativi dei nuovi media anche con l’ausilio dei programmi e software informatici di trattamento dell’immagine e del suono.