PER TUTTE LE CLASSI

Gli allievi ammessi a frequentare la classe successiva dovranno dimostrare di avere raggiunto, per ciascuna disciplina, gli obiettivi minimi dichiarati nella programmazione. Nella valutazione finale degli alunni sarà considerato prioritario il possesso delle competenze e delle abilità proprie dell’indirizzo professionale.

VALUTAZIONE FINALE

Tenendo presenti i criteri indicati dal Collegio dei docenti ogni Consiglio di classe procede autonomamente nella motivata valutazione finale di ciascun allievo; si sottolinea che la non promozione viene attribuita nei casi di insufficienze la cui gravità è tale da pregiudicare la possibilità di recupero o il cui perdurare negli anni scolastici limita seriamente il raggiungimento di standard mediamente positivi.

ESAMI

L’esame di Stato

Il ciclo quinquennale si conclude con l’ammissione a cura del Consiglio di Classe, all’Esame di Stato. (L. 10/12, n.425, art. 3) articolato in tre prove scritte e scritto-grafiche ed un colloquio (si conclude con l’attribuzione di un punteggio in centesimi).



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.